Crea sito

Dualità

Una poesia di Manlio Cappuccio

Impalpabile

fascinoso

effluvio

di trasfiguranti

eteree passioni,

scatenate

dal dono insondabile

di sottomesse inibizioni,

ora trova

ed ora

no

i fugaci

istintivi

immaginari colori

d’una gestualità

capace di fissare

incomparabili eventi

nella sfera

evanescente

del potere sovrano

del tempo tiranno.

Rimarcato

troppo a lungo,

come termine

abusato

e scarnificato

dell’intrinseco senso

semantico,

un sentimento

che svanisce,

obliàto

nei meandri

della mente,

risorge

improvviso

e prepotente,

senza prova

di causalità,

a riproporsi

ancora :

“immortale avventura”.

E tu

Uomo,

sei pronto

a fronteggiare

l’emozione 

del confronto?

***

***

Leggi altre Poesie

Seguici sui nostri social:

Facebook: Aquile Solitarie

Instagram: Aquile Solitarie (@aquilesolitarieblog)

Twitter: Aquile Solitarie (@AquileSolitarie)